We try to introduce to Clara one artist at time to give her time to internalise, to think, to absorb and then to create. Betina has been in love with Basquiat’s art since she was little and on Christmas 2018 she gifted Clara his biography. Clara got the chance to see some of Basquiat’s artworks at MOCO Museum in Amsterdam. Some days ago she came home with this self portrait so full of details and colours that show her personality and how she sees herself. As soon as Betina saw the artwork her first word was: Basquiat!” And that’s the origin of the title: SAMO. While doing some research Betina found the definition of the Neo-expressionist movement which Basquiat belonged to: it is characterised by a recovery o the human figure often depicted through the lenses of anxiety. What do you think? There’s some Neo-expressionism there?

Cerchiamo di presentare a Clara un’artista alla volta per darle un tempo di interiorizzare, pensare, assorbire e poi creare. Betina è innamorata dell’arte di Basquiat da quando è piccola e nel natale 2018 ha regalato a Clara una sua biografia. Clara ha potuto anche vedere da vicino alcune delle sue opere al museo MOCO ad Amsterdam. E qualche giorno fa è arrivata a casa con questo autoritratto. Pieno di dettagli e colori che esprimono il suo essere e come vedi se stessa. Appena Betina ha visto il quadro la sua prima parola è stata: Basquiat! Da li nasce il titolo: SAMO. Facendo una ricerca Betina ha trovato la definizione del movimento neo-espressionista di cui faceva parte Basquiat: si caratterizza per un deciso recupero della figura umana, spesso rappresentata sotto la lente deformata dell’inquietudine. Voi che ne pensate? C’è un che di neo-espressionismo?

SAMO (Self Portrait)

€600.00Price
Width - Larghezza
  • Acrylic on Canvas, 2020

    Size unframed: 120x80 - 47,2"x31,4"

    Europe: Free Shipping

    International: 22 €

        Click here to see our Privacy Policy.     VAT Number (partita IVA): IT06850360485

© 2020 by Clara Woods