FREQUENTLY ASKED QUESTIONS

 

 

SHOP

 

1) Avete spedizione internazionale?

Sì, lo facciamo! In questo momento, siamo a Firenze, in Italia. Una volta effettuato il pagamento, i costi di consegna vengono calcolati in base all'indirizzo di consegna. Lavoriamo con tariffe forfettarie per opere d'arte e stampe originali: Spedizione gratuita in tutta Europa e 22 € per il resto del mondo.

2) Come faccio a sapere quando mi arriva il mio ordine?

Stampe: entro due settimane dell'ordine

Opere originali: entro tre settimane dell'ordine. Se l'opera è in mostra, ti informeremo i tempi di consegna. 

Riceverai per email il tracking number dal nostro corriere una volta che la merce è partita. 

 

3) Qual è la differenza tra una commissione, l'originale e la stampa?

Tutti i dipinti sono pezzi d'arte originali, realizzati a mano da Clara.

Le commissioni sono richieste fatte direttamente dal cliente. Puoi ordinare quello  che desideri che Clara dipinge per te. Tutte le commissioni sono originali.

Le stampe sono riproduzioni di opere d'arte originali. Per creare la stampa, vengono scattate fotografie ad alta risoluzione dell'opera d'arte e quindi stampate su una stampante di grandi dimensioni. Tutte le stampe sono in edizione limitata di 30 e sono firmate da Clara insieme a un numero di edizione unico e alla certificazione autentica

 

4) Posso vedere le opere d'arte di Clara nella vita reale?

Sì! Stiamo sempre organizzando o partecipando ad eventi per dare a tutti la possibilità di vedere il lavoro da vicino. Puoi seguire le ultime notizie sui social di Clara o iscriverti alla newsletter. Puoi anche prenotare una visita allo studio di Clara o organizzare una coca cola scrivendo un messaggio in WhatsApp a +393349266020.

 

5) Come calcoliamo i prezzi?

Esiste una formula matematica, nota ai professionisti del mercato dell'arte, che viene utilizzata per definire il valore economico delle opere sulla base di un parametro chiamato coefficiente artistico. Il coefficiente è un punteggio, a partire da 0,1 0,2 fino a 1/3 per un artista di fama mondiale. Basato sul Curriculum Vitae dell'artista, il primo elemento che conta per definire il valore di un artista emergente, questo punteggio viene assegnato all'inizio della carriera. Il coefficiente del giovane artista segue l'andamento della sua crescita professionale. Lo stesso artista può anche avere coefficienti diversi in base alla tecnica artistica utilizzata, che spazia dalla pittura alla scultura, dalla fotografia alla videoarte, per citarne alcuni.

 

6) Perché stiamo vendendo il lavoro di Clara? Perché abbiamo aperto un'azienda?

Come i genitori, vogliamo costruire un futuro per Clara poiché non avrà le stesse opportunità delle altre persone a causa della sua disabilità. Clara non può parlare, scrivere o leggere e ha anche problemi di mobilità. Clara ha molte potenzialità e noi siamo i primi a crederci.

Durante la sua prima mostra a marzo 2018, tutte le sue opere sono state vendute. Eravamo così felici che alla gente piacesse, e abbiamo chiesto a un giudice l'autorizzazione ad aprire la propria azienda di Clara e iniziare il percorso per costruire il suo futuro e la sua carriera.

Come famiglia, questa avventura ci consente di condividere con Clara il suo obiettivo principale: fare una mostra a New York come ha fatto Frida Kahlo. E gli obiettivi più piccoli che ci aiutano a insegnare a Clara disciplina, perseveranza, autonomia, indipendenza.

Speriamo che abbia un futuro in cui possa essere autonoma al 100%.

 

L'ARTE DI CLARA

 

1) Quando Clara dipinge?

Clara ama disegnare, quindi abbiamo sempre carta, matite e penne che può usare a casa o fuori.

Quando Clara usa acrilico e tela, può dipingere a casa, in uno studio o in qualche laboratorio o lezione che fa. Di solito dipinge al mattino.

 

2) Come dipinge Clara?

Clara decide sempre da sola il soggetto, il materiale e i colori dipinti. Clara è addirittura arrabiata se arriviamo con alcuni suggerimenti o consigli. Ma Clara ha bisogno di aiuto per aprire e chiudere le vernici e per lavare i pennelli poiché il suo braccio destro e le mani non funzionano bene.

 

3) Chi dà titoli alle opere di Clara?

Dipende. Di solito, dopo che Clara ha finito di dipingere, non vuole fare nient'altro (firmare, dare titoli ...) È un'adolescente!

A volte dice come dovrebbe essere chiamata il lavoro. Altre volte racconta la storia dietro la pittura, e possiamo trovare un titolo insieme, o a volte do il titolo che sento quando vedo l'opera.

 

4) Chi decide le mostre d'arte a cui Clara parteciperà?

Decidiamo insieme. Spieghiamo a Clara quando, dove e come, e lei dice la sua opinione a riguardo.

5) Percorso artistico

Clara iniziò a dipingere con una pittrice chiamato Astrid Honnegher che era in grado di comunicare con Clara. Astrid fu una figura cruciale nello sviluppo dell'arte di Clara. Hanno tenuto lezioni insieme per quasi tre anni. Clara ha anche tenuto lezioni e seminari con altri pittori e insegnanti. In questo momento, stiamo cercando una nuova figura che possa aiutare Clara a crescere e sviluppare la sua arte

 

LA VITA DI CLARA

1) Quando Clara ha avuto l'ictus? Quali erano le aspettative?

Fu un ictus prenatale. Quindi, quando Clara era ancora dentro la pancia! L'abbiamo scoperto dopo la sua nascita intorno ai sette mesi. I dottori ci hanno detto che dovrebbe essere un vegetale, siamo così felici che si siano sbagliati.

 

2) Come comunica Clara?

Clara ama comunicare anche se per lei è difficile. Nel suo viaggio, abbiamo provato molte cose: Tablet, Signal Language, CAA ... Ma Clara ha creato il suo linguaggio gestuale, che è davvero semplice da capire dopo aver trascorso alcune ore con lei. Possiamo capire molto velocemente cosa vuole dire. A volte non funziona, quindi si arrende, ma se le importa, trova modi alternativi per farci capire. Ha difficoltà a usare il tablet a causa del suo problema di mobilità nel braccio destro e nella mano. Speriamo che in futuro maturi per poter comunicare meglio.

 

3) Siamo una famiglia allargata

Carlo è metà canadese e metà olandese. È nato e cresciuto in Italia. Betina è brasiliana. Si sono conosciuti a Firenze e si sono sposati nel 2004. Clara è nata nel 2006 e Davi, un bellissimo ragazzo biondo, nel 2012. Carlo ha avuto un primo matrimonio e ha due figlie: Claudia che vive in Olanda e ha due bellissimi figli: Mattheo e Kylie con un marito adorabile: Rolland! E Eldina che vive in Austria.

4) Clara va a scuola?

Fino al 2019 sì! Ma diventa sempre più difficile! Nel 2019 abbiamo deciso di cambiare tutta la nostra vita (le notizie saranno presto disponibili), quindi ora sta studiando a casa.

 

5) Chi gestisce la carriera e gli affari di Clara?

Lo facciamo insieme!

Betina: lavoro su tutti i canali di gestione, marketing e social media.

Carlo: lavora sulla logistica delle mostre, dipinge con Clara e gestisce la famiglia

Davi: aiuta nella preparazione della mostra. Ama vendere gadget durante gli spettacoli. È anche molto paziente e adorabile per aiutare Clara nelle sue difficoltà.

6) Come Clara gestisce tutta l'esposizione della sua vita?

Lei lo ama! Dopo la sua prima mostra, Clara capisce di avere anche lei un posto in questo mondo. Sfortunatamente, è sempre sola e non ha amici della sua età, quindi questo è un modo per incontrare nuove persone, viaggiare per il mondo, incontrare nuovi artisti. Clara è una ragazza molto solare. Lei vuole vivere!

7) Che ne dite d'inclusione?

Stiamo lavorando con Lavinia Costantino per portare consapevolezza sull'inclusione e la diversità. Puoi saperne di più sul nostro progetto "Parole dipinte" sul sito web www.paintedwords.art

 

In caso di domande o dubbi scrivere a: info@clarawoods.art o inviare un WhatsApp al numero +393349266020

        Click here to see our Privacy Policy.     VAT Number (partita IVA): IT06850360485

© 2020 by Clara Woods